La Regina dei Fiori

Sono lieta di presentarvi la collezione di rose, composta da oltre cinquecento varietà, che coltivo con passione nel mio vivaio.
VivaVerde è altamente specializzato: oltre alla collezione di rose antiche, abbiamo le rose moderne dei più famosi ibridatori europei.
Ogni anno la collezione si arricchisce di nuove varietà e nell’ultimo periodo ne abbiamo introdotte molte con una caratteristica che spesso viene dimenticata: il profumo.
Nel periodo autunnale commercializziamo anche a radice nuda, mentre in vaso è possibile acquistarle durante tutto l’anno. Effettuiamo sia vendita diretta in vivaio che spedizione con corriere.

Le rose, sulle quali è stato scritto tanto, esercitano un fascino unico. Il profumo inebriante, i colori che toccano un’ampia gamma di tonalità e spesso la rifiorenza prolungata, ne hanno fatto la regina dei fiori. Tale titolo risiede anche nel valore sociale, culturale, artistico e terapeutico che la rosa ha fin dall’antichità acquisito.
Già i Romani l’utilizzavano per la cosmesi e come ingrediente in cucina, ma l’origine del nome è ben più antica perché deriva da una parola celtica. E nella cultura dei celti la rosa simboleggiava la vita.
Questo fiore, che negli ultimi secoli ha assunto soprattutto valenze romantiche, ha ispirato la letteratura e l’arte in tutto il mondo come pochi altri esemplari del mondo vegetale hanno fatto.
Ma la rosa non è solo bellezza, visto che le sono state riconosciute scientificamente proprietà medicinali.

Ogni anno entrano in commercio nuove varietà di rose che vanno ad arricchire ulteriormente la gamma tra cui è possibile scegliere. Ovunque nel mondo si continua a fare ricerca e a ibridare sperando di ottenere una varietà con buone caratteristiche.
Negli ultimi anni la ricerca si è concentrata soprattutto sui colori del fiore, ottenendo rose dai toni, dalle sfumature e variegature molto appariscenti e insolite.
Ritengo che invece sia stata un po’ trascurata un’altra caratteristica importante, il profumo. Solo di recente alcuni ibridatori si sono occupati di questo elemento non secondario. La rosa può sprigionare profumi diversi e far evocare sensazioni ed emozioni legate a ricordi radicati (a volte anche in modo inconsapevole) nella nostra memoria olfattiva.

A chi non viene naturale annusare una rosa? Però ricordatevi che non tutte le rose profumano allo stesso orario…
Le tipologie di rose sono tante e ognuno può trovare la rosa che soddisfa le sue esigenze. Ne esistono da aiuola, da paesaggio, da frutto (cinorrodi o bacche), da vaso, da fiore reciso e per tante altre situazioni.
Nonostante la bellezza e delicatezza del suo fiore la rosa è anche una pianta molto rustica e longeva, capace di resistere a condizioni difficili e rigide e si adatta facilmente a diverse situazioni ambientali.

Richiede poco e regala tanto!